Antipasti natalizi: tre idee da portare a tavola

Una delle cose che più amo mangiare a Natale sono gli antipasti. Il rischio, ovviamente, è riempirsi troppo, senza riuscire poi a godersi un buon pasto in famiglia. Ma quanto sono buoni, divertenti e gustosi gli antipasti?
Secondo me dovrebbero aprire dei ristoranti in cui preparino solo antipasti, un po’ come quei locali in Spagna dove servono le tapas!
Ma torniamo a noi, e al sempre più imminente pranzo di Natale: che cosa preparerete?
Dato che comincerei dal principio, ecco alcune ricettine interessanti per portare in tavola stuzzicanti antipasti e stupire amici e parenti …

I blinis, pancake di origine russa, sono ideali da accompagnare con panna acida e salmone e una valida alternativa alle solite tartine.

Il panettone gastronomico, delizioso da provare con tante farciture diverse: si può anche acquistare già pronto in pasticceria o al supermercato e poi divertirsi a riempirlo come piace di più.

Infine, che ne pensate di un pesce in versione finger food, come questi eccezionali gamberi impanati di nocciole e salsa al vincotto? Da leccarsi le dita!

I consigli pratici di Flora
1. Vorreste preparare delle semplici tartine, ma non sapete come presentarle?Provate con questo vassoio!
2. Adottate delle farciture omogenee per il panettone: solo salumi o solo pesce.
3. Per impanare i gamberi vi consiglio il panko, ovvero il pangrattato giapponese: leggerissimo!

[Foto credits: dolceMente salato, Paciulina, Il Pranzo di Babette]

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*

*